Difficile e facile al tempo stesso dire chi siamo. Facile perchè abbiamo così tante cose da raccontare, dopo oltre 25 anni di organizzazione di viaggi avventura, che potremmo scrivere un libro! Difficile perchè è sempre imbarazzante scrivere di se stessi, cercando di pensare a quali informazioni siano più utili ai partecipanti, evitando di auto-celebrarsi. Lascio quindi la parola a chi ha già viaggiato con noi: RASSEGNA STAMPA + DICONO DI NOI (dovete essere loggati su fbook per accedere ai links)

Nel variopinto panorama italico (& dintorni) dei viaggi avventura possiamo dire di essere “tra i pochi” che ne hanno fatto una professione. Siamo infatti i titolari di Camelus srl, Agenzia familiare fondata nel 2010, anche se la nostra attività iniziò – ovviamente in modo amatoriale – ancora quando ero studente all’università, con il primo viaggio nei balcani nel 1996.

Un paio di numeri, senza perderci in chiacchiere: 55 viaggi organizzati in Tunisia (tunisialtnernativa.it) sia per 4×4 che per moto, e qualche trekking. Marocco varie volte, Mauritania, Senegal. I viaggi in Croazia non li contiamo più, i weekend in Istria nemmeno. Poi Grecia, Bulgaria, Macedonia, Serbia.. e ovviamente i mitici 6 Nations Raid, che ad oggi sono arrivati alla 18ma edizione. Qui – da una rivista di viaggi offroad – un articolo su franz.

 

 

Franz

proprietario di Camelus Adventures

Ufficialmente dottore in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche... in realtà è sempre stato attratto più da fango, sabbia e spazi aperti che da atomi, laboratori e reazioni chimiche. Ama ugualmente sia i 4x4 che le big enduro. Usa una BMW R 80 G/S del 1981 modificata per raid e/o una Land Rover defender 110 300tdi. Con la "pandemia" - essendo stati i viaggi praticamente azzerati - si è re-inventato come falegname "primitivo" (nel senso che ha pochissimi attrezzi). Di idee fortemente libertarie ed anti-statali, usa cryptovalute (purtroppo ne ha poche) e praticamente non possiede - e non vuole possedere - euro o altre valute stampate da chicchessia.

Antonela

Direttrice tecnica di Camelus Adventures

La "roccia" ed il fulcro non solo di Camelus, ma anche della famiglia stessa (essendo Camelus una agenzia familiare). Grande lavoratrice e guidatrice (si dice così?) di fuoristrada, sia nel deserto che nelle foreste e altipiani balcanici. Razionale, pragmatica, seria, psicologa... è tutto ciò che Franz non è, per questo forse vanno d'accordo da tanti anni. Non ama molto i social network, i telefonini, i gruppi whatsapp o telegram.. è più a suo agio tra i fornelli (è una chef top) ma anche tra verricelli, binde, pale, tende... . Probabilmente è tra le donne che ha effettuato più spedizioni tra Tunisia, Marocco, Mauritania e Senegal, e senza ombra di dubbio quella che ne ha compiute di più nei Balcani. E nonostante ciò mantiene la sua assoluta semplicità, simpatia e modestia, insomma una VERA donnavventura.

Olivo

Next generation adventure

Difficile per un padre scrivere sul proprio figlio. Era già difficile (e rischioso) scrivere riguardo la moglie! Quindi spero che magari lui stesso vorrà scrivere due righe qui. Restando sul tecnico e sull'imparziale posso dire che nel 2021 ha gestito - a 16 anni - come Staff la navigazione dei 4x4 del 6 Nations (io ero in un'altro veicolo a seguire le moto) e le telecomunicazioni, installando app, spiegando come si usa la navigazione con gps e smartphone, settando i VHF, attivando SIM e roaming ai vari partecipanti 50enni e 60enni, organizzando hotel, ristoranti e cene anche perchè a differenza di me, parla le varie lingue balcaniche (albanese escluso). Sebbene questo viaggio (2021) sia stato il primo come vero e proprio Staff... Olivo ha sulle sue giovani ma larghe spalle già decine di raid in Tunisia e nei Balcani, avendo cominciato a viaggiare con noi praticamente appena nato... quindi dire che a 16 anni ha 16 anni di esperienza è una battuta ma non troppo 🙂